JavaScript è disabilitato nel browser.
È necessario che JavaScript sia abilitato nel browser. Abilitare JavaScript nel browser oppure passare a un browser con abilitazione JavaScript. Se è stato abilitato Javascript nel browser, riprovare oppure chiudere e riaprire il browser affinché le modifiche abbiano effetto.

Contratto di licenza per l'utente finale

LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO Contratto di licenza per l'utente finale (denominato in seguito "Contratto") di Quick Heal Remote Device Management PRIMA DI UTILIZZARE O TENTARE DI UTILIZZARE QUICK HEAL REMOTE DEVICE MANAGEMENT (denominato in seguito "RDM").

 

UTILIZZANDO QUESTO SERVIZIO RDM BASATO SU CLOUD OPPURE FACENDO CLIC SUL PULSANTE "ACCETTO" O TENTANDO DI CARICARE IL SOFTWARE IN QUALSIASI MODO (TALE AZIONE EQUIVALE A UNA FIRMA), L'UTENTE È A CONOSCENZA E AMMETTERE DI AVER LETTO, COMPRESO E ACCETTATO TUTTI I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO. TALE CONTRATTO, UNA VOLTA ACCETTATO DALL'"UTENTE" [COME INDIVIDUO (SUPPONENDO CHE ABBIA PIÙ DI 18 ANNI E/O LA CAPACITÀ GIURIDICA DI SOTTOSCRIVERE UN CONTRATTO) O COME SOCIETÀ O QUALSIASI ENTITÀ GIURIDICA CHE UTILIZZERÀ IL SOFTWARE (DENOMINATO IN SEGUITO "L'UTENTE" O "DELL'UTENTE" PER BREVITÀ)], COSTITUISCE UN ACCORDO GIURIDICO VINCOLANTE TRA L'UTENTE E QUICK HEAL TECHNOLOGIES LIMITED (precedentemente noto come Quick Heal Technologies Pvt. Ltd.), PUNE, INDIA (DENOMINATO IN SEGUITO "QUICK HEAL") E CONSENTE ALL'UTENTE DI UTILIZZARE IL SOFTWARE IN BASE AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI MENZIONATI NEL PRESENTE CONTRATTO O MODIFICATI DI VOLTA IN VOLTA DA QUICK HEAL. SE NON SI ACCETTANO I TERMINI E LE CONDIZIONI RIPORTATI DI SEGUITO, L'UTENTE NON HA IL DIRITTO DI UTILIZZARE QUESTO RDM IN NESSUN MODO E DEVE RESTITUIRLO O ELIMINARE TUTTE LE COPIE DEL SOFTWARE IN SUO POSSESSO.

Quick Heal concede al Licenziatario il diritto non esclusivo e non trasferibile di utilizzo dell'RDM durante il periodo di licenza, al fine di proteggere il PC, i notebook, i tablet e i cellulari sul quale è installato e attivato il Software dalle minacce descritte nel Manuale dell'utente, secondo i requisiti tecnici descritti nel Manuale dell'utente e un base ai termini e alle condizioni del presente contratto.

Oltre al presente software Remote Device Management, Quick Heal offre il servizio Quick Heal Remote Device Management, che consente di gestire i propri dispositivi mobili.

Quick Heal si riserva tutti i diritti non espressamente concessi, e conserva il diritto di proprietà e la proprietà del Software, incluse tutte le copie successive su qualsiasi supporto. Questo Software e i materiali di accompagnamento sono di proprietà di Quick Heal e sono coperti da copyright.

  • DEFINIZIONI
    • "Distributori" significa distributori autorizzati, agenti, subdistributori di Quick Heal che vendono la gamma di prodotti Quick Heal, comprese le vendite tramite Internet.
    • "Periodo di licenza" significa il periodo descritto nella Clausola 4 del presente Contratto.
    • "Dispositivo" significa personal digital assistant, cellulari, smartphone, dispositivi portatili, personal computer, notebook, tablet o altri dispositivi elettronici per i quali il Software è progettato in modo specifico (per i requisiti di sistema descritti nel manuale dell'utente o su www.quickheal.com) e sui quali verrà installato e/o utilizzato il Software.
    • "Il normale orario di lavoro" significa dalle 09:30 alle 18:30 nei giorni lavorativi, fuso orario indiano (IST), mentre per "giorni lavorativi" si intende dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi in India.
    • "Software open source" significa qualsiasi software, componente software o tecnologia soggetti a una licenza open source. Le licenze open source sono, in genere, licenze che consentono di modificare e distribuire gratuitamente il codice sorgente, ma possono applicarsi anche a una tecnologia ricevuta e distribuita solamente sotto forma di codice oggetto. Esempi di licenze open source includono: (a) la licenza GPL (General Public License) GNU o LGPL (Lesser/Library General Public License) GNU; (b) la licenza OpenSSL; (c) la MPL (Mozilla Public License); (d) la licenza BSD (Berkeley Software Distribution); e (e) la licenza Apache.
    • "Servizio Quick Heal Remote Device Management": servizi resi disponibili da Quick Heal agli utenti in possesso di una licenza di sicurezza per il software Remote Device Management per gestire i dispositivi tramite Internet.
    • "Supporto": assistenza tecnica fornita da Quick Heal per l'uso del software, addebitabile o meno all'utente. Per maggiori dettagli, fare riferimento al sito www.quickheal.com.
    • "I materiali di terze parti" includono software, servizi, siti Web, offerte e promozioni o prodotti proposti da qualsiasi terza parte e governate dai termini e condizioni di tale terza parte.
    • "I termini e condizioni di terze parti" includono i contratti di licenza, i termini di utilizzo, i termini di servizio, le politiche sulla privacy e altre condizioni stabilite dalle terze parti che governano l'accesso o l'uso dei Materiali di terze parti.
    • "Aggiornamenti" : raccolta di alcuni o tutti i file di definizione dei virus, incluso il rilevamento e le soluzioni per nuovi virus con correzioni, miglioramenti o modifiche al Software.
    • "Aggiornamenti" : correzione, miglioramento, modifica o ottimizzazioni annuali sotto forma di nuova versione del Software, che Quick Heal rilascia in genere una volta l'anno.
    • "Manuale utente" : guida dell'utente, guida online, documentazione fornita con il Software, contratti aggiornati forniti sul sito Web di Quick Heal (www.quickheal.com), spiegazioni o altri materiali forniti di tanto in tanto da Quick Heal.
    • "Utente" significa "Utente finale":
      • Una persona (un individuo) che installa/usa/acquisisce legalmente il Software per proprio conto e da parte di altre persone (autorizzato o meno da tali individui) e che utilizza/possiede il dispositivo mobile sul quale è installato e attivato il Software e attivato; oppure
      • Un'organizzazione (compresi, ma non limitato a partnership, joint venture, società di persone a responsabilità limitata, società a responsabilità limitata, società di qualsiasi natura, società fiduciarie, autorità governative, organizzazioni scorporate, associazioni di persone) o qualsiasi persona (tale persona) autorizzata da tale organizzazione a installare, scaricare, utilizzare il Software, accettare il contratto a nome dell'Organizzazione e ogni altra persona (autorizzata o meno da tale persona) che utilizza/possiede il dispositivo mobile sul quale è installato e attivato il Software e attivato.
  • COSE DA FARE E DA NON FARE

    L'utente può:

    • Eseguire una copia del software esclusivamente ai fini di backup o per la condivisione tramite vari mezzi (e tale copia di backup deve essere distrutta quando l'utente perde il diritto di utilizzare il Software o quando la licenza scade o viene terminata per qualsiasi altro motivo, in base alla legislazione in vigore nel paese di residenza principale o nel paese in cui si utilizza il Software) e solo per sostituire la copia posseduta legalmente se tale copia viene smarrita, distrutta o diventa inutilizzabile.
    • utilizzare il servizio Quick Heal RDM per gestire i propri dispositivi mobili (fino a un massimo di 10 dispositivi per account).

    L'utente non può:

    • emulare o adattare parte del software.
    • eseguire il debug, decompilare, disassemblare, modificare, tradurre e decodificare il software.
    • tentare di rivelare/scoprire il codice sorgente del software.
    • creare opere derivate basate sul Software o su qualsiasi parte di esso, con l'unica eccezione di un diritto non esentabile concesso all'utente da una qualsiasi legislazione applicabile.
    • pubblicare, rivendere, distribuire, emettere, trasmettere, comunicare, trasferire, promettere, noleggiare, condividere o concedere in sottolicenza questo software.
    • rimuovere o alterare gli avvisi sul copyright o altri avvisi di proprietà sulle copie del Software.
    • test o benchmark, oppure divulgare o pubblicare i risultati di test e benchmark, senza il previo consenso scritto da parte di Quick Heal.
    • installare il Software su qualsiasi sistema operativo non supportato da questo software, come indicato nelle Specifiche tecniche.
    • ridurre qualsiasi parte del software in formato leggibile.
    • utilizzare il Software per la creazione di dati o per il rilevamento, il blocco o il trattamento delle minacce descritte nel Manuale utente.
    • utilizzare per scopi illegali e senza licenza.
    • rimuovere il proprio account utente dal servizio Quick Heal RDM una volta effettuata la registrazione.
    • recuperare voci di posizionamento eliminate ed eseguire il backup di dati dall'account utente sul servizio Quick Heal RDM.
    • tentare di accedere senza autorizzazione alle reti di Quick Heal RDM.
  • ACCEDI
    • Quick Heal avverte che nel processo di installazione del software, gli altri prodotti/software di sicurezza installati sul dispositivo mobile potrebbero venire disinstallati o disabilitati se non sono compatibili con il software Quick Heal. Quick Heal declina espressamente qualsiasi responsabilità in caso di perdita di dati e di profitti durante tale installazione. Se l'utente modifica il proprio dispositivo mobile o apporta alterazioni/modifiche al software di altri fornitori installato su di esso, potrebbe dover ripetere l'attivazione del software o l'installazione del file della chiave di licenza, oppure contattare contatto Quick Heal. Quick Heal si riserva il diritto di verificare la validità e la legittimità della licenza e del software.
    • Quick Heal verificherà il numero del dispositivo indicato dall'utente al momento della registrazione e, in caso di problemi, il prodotto non verrà attivato. Si tratta dei termini essenziali per l'attivazione del prodotto.
    • Attivazione/riattivazione tramite SMS (Short Message Service) (solo in India)

      L'attivazione/riattivazione del Software può essere eseguita in due modi, i) tramite i servizi Internet sul dispositivo o ii) tramite il servizio SMS (Short Message Service.

      In caso di attivazione, l'uso di larghezza di banda Internet sarà a carico del fornitore del servizio di telecomunicazione, se si utilizza il GPRS. In caso di connessione Internet Wi-Fi, l'utilizzo della larghezza di banda sarà a pagamento, in base al proprio provider di servizi Internet. In caso di attivazione/riattivazione tramite SMS, il software Quick Heal invia due SMS dal dispositivo mobile dell'utente al proprio server di attivazione. Questi due SMS sono basati su testo e verranno addebitati al costo di due SMS in uscita, in base al piano tariffario del provider di servizi di comunicazione.

    • Uso degli SMS (Short Message Service)

      L'utente riconosce e comprende che l'attivazione e la riattivazione tramite SMS è limitata all'India ma altre funzionalità quali Blocco remoto dei dispositivi mobili, Cancellazione dei dati da remoto e Mobile Tracking possono essere fornite da Quick Heal in tutto il mondo, a seconda delle politiche governative, delle leggi, delle norme e dei regolamenti vigenti in India e negli altri paesi. Per la fornitura di tali servizi, Quick Heal utilizza il servizio SMS (Short Text Message). Tali SMS verranno addebitati sul conto telefonico del cellulare dell'utente dal provider di servizi di comunicazione, in base al piano tariffario.

  • PERIODO DI LICENZA
    • L'utente ha il diritto di utilizzare gratuitamente il software fino a ulteriore comunicazione da parte di Quick Heal.
    • Al termine del periodi di Licenza, è possibile estendere l'abbonamento per i termini successivi, se un tale schema è applicabile/disponibile per l'acquisto del prodotto.
    • L'utente comprende e accetta di avere diritto ad aggiornamenti e assistenza tecnica tramite Internet o telefono. Qualsiasi utilizzo del Software per altri fini è severamente proibito e vietato e Quick Heal si riserva il diritto di intraprendere qualsiasi azione contro tale utilizzo non autorizzato.
    • La licenza per l'utilizzo del servizio Quick Heal RDM, per la gestione dei dispositivi, sarà valida fino alla validità della licenza del software Remote Device Management.
    • L'utente accetta e comprende che qualsiasi utilizzo non autorizzato del Software o qualsiasi violazione a uno o tutti i termini e le condizioni indicate nel presente Contratto, comportano la cessazione automatica ed immediata del presente Contratto, e possono comportare eventuali azioni criminali e/o civili da parte di Quick Heal e/o dei suoi agenti contro l'utente, inclusi, ma senza alcuna limitazione, il diritto di bloccare il file di licenza/la chiave di licenza/la chiave prodotto, senza alcun rimborso e senza previo avviso.
    • Se l'utente ha acquisito la localizzazione del Software in una lingua specifica, non sarà in grado di attivare il software applicando il codice di attivazione di un'altra lingua localizzata.
    • Quick Heal non garantisce la protezione dalle minacce dettagliate nel Manuale dell'utente dopo che la licenza di utilizzo del Software è stata terminata per qualsiasi motivo.
  • FUNZIONI DEL SOFTWARE
    • Durante il periodo di validità della licenza del software l'utente ha il diritto di utilizzare le relative funzioni.
    • Durante il periodo di licenza del Software, l'utente ha il diritto di ricevere gratuitamente gli aggiornamenti del software e dei servizi Quick Heal RDM tramite Internet appena Quick Heal pubblica il database dei virus aggiornato e l'aggiornamento della versione gratuita, e ogni volta che rilascia una nuova versione. L'utente accetta e comprende che dovrà scaricare regolarmente gli aggiornamenti pubblicati da Quick Heal. Eventuali aggiornamenti ricevuti da Quick Heal sono disciplinati dal contratto presente o modificato di volta in volta da Quick Heal.
    • L'utente accetta e riconosce quanto segue:
      • di essere l'unico responsabile della configurazione delle impostazioni del Software e dei risultati, delle azioni e delle mancate azioni intraprese al riguardo, e Quick Heal non si assume alcuna responsabilità in nessun caso, ma verrà applicata la clausola N. 10 relativa all'indennizzo.
      • che Quick Heal non si assume alcuna responsabilità per l'eliminazione dei dati, incluso ma non limitato a, eventuale eliminazione/perdita di dati personali e/o riservati; e/o disinstallazione di applicazioni di terze parti; e/o modifica delle impostazioni; e/o modifica dei contatti e/o eliminazione/perdita di contatti, e/o registri SMS e chiamate,; autorizzate in modo specifico dall'utente o provocati dalle azioni o dalla mancate azioni dell'utente (intenzionalmente o meno) o da terze parti autorizzate dall'utente all'uso e alla gestione del proprio dispositivo mobile tramite le funzioni del Software.
      • che per usufruire di alcune funzioni del Software potrebbe incorrere in costi, che Quick Heal non garantisce che l'uso di alcune funzioni del Software siano gratuite e che Quick Heal non rinuncerà espressamente ad eventuali reclami o rimborsi di spese, inclusi ma senza limitazione, le spese dirette o accidentali derivanti dall'uso da parte dell'utente di alcune funzioni del Software.
      • L'utente accetta e riconosce di consentire a Quick Heal di eseguire il backup del dispositivo sul suo server.
      • di essere il solo responsabile e di dover rispettare tutte le leggi e i regolamenti dell'India e le leggi straniere incluse, senza limitazione, quelle relative a privacy, oscenità, riservatezza e copyright per l'utilizzo di qualsiasi report, dato, informazioni ottenute a seguito dell'utilizzo del servizio Quick Heal RDM.
      • che durante l'utilizzo del Software, Quick Heal suggerisca alcune azioni da intraprendere ad esclusivo vantaggio dell'utente, ad esempio, "Quick Heal può suggerire all'utente di disinstallare applicazioni infette", tuttavia tali azioni sono solo dei suggerimenti e Quick Heal non si assume alcuna responsabilità in relazione all'effettiva esecuzione di tali suggerimenti né di eventuali responsabilità derivante da tali azioni e omissioni.
  • SOFTWARE OPEN SOURCE

    Con la presente, l'utente riconosce che il Software può contenere Software Open Source (come definito sopra). Il Software Open Source, se presente, contenuto nel Software, sarà governato dai termini e dalle condizioni menzionati nel dettaglio nella licenza del Software Open Source applicabile. Nessuna disposizione del presente accordo limita i diritti dell'utente di, o garantisce all'Utente diritti che sostituiscono, qualsiasi licenza Software Open Source. L'utente riconosce che la licenza Software Open Source riguarda solamente l'utente e il relativo licenziatario del Software Open Source. Tutti i termini di tutte le licenze Software Open Source applicabili, se presenti, saranno vincolanti per l'Utente e dovranno essere rispettati. Le informazioni su licenza, copyright e marchio commerciale per il Software Open Source sono divulgate nei link forniti di seguito. Quick Heal non è obbligata a fornire servizi di manutenzione o assistenza per Software Open Source o qualsiasi altro Prodotto Software che sia stato modificato dall'Utente in seguito a una licenza Open Source Software.

  • SUPPORTO

    Quick Heal offre funzioni di supporto durante l'utilizzo di questo software, tramite Live Chat con il team di supporto tecnico e/o tramite l'accesso remoto del team di supporto tecnico. L'utilizzo di tale supporto sarà a totale discrezione dell'utente, il quale sarà l'unico responsabile dell'esecuzione del backup dei dati/software/programmi esistenti sul suo dispositivo mobile prima di avvalersi a tale supporto. Quick Heal non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali perdite di dati, di qualsiasi tipo di perdite consequenziale diretta/indiretta o per il danneggiamento di dati/proprietà derivanti dall'intero processo. Se in qualsiasi momento il nostro team di assistenza tecnica pensa che il problema esuli dalla loro competenza, sarà discrezione di Quick Heal sospendere, interrompere, terminare o rifiutare tale supporto in quanto Quick Heal non fornisce alcuna garanzia, di nessun tipo, relativa alla fornitura della funzione di supporto.

  • COMUNICAZIONI E-MAIL/ ELETTRONICHE

    Dopo la registrazione e l'attivazione del software, Quick Heal può contattare l'utente utilizzando le informazioni di contatto fornite durante la procedura di registrazione, tramite e-mail o qualsiasi altro dispositivo di comunicazione elettronico. La comunicazione può avere come scopo la verifica del prodotto, per garantire all'utente la massima comodità.

  • AGGIORNAMENTO DELLO STATO DI QUICK HEAL

    Ad ogni aggiornamento della copia in licenza, il modulo di aggiornamento di Quick Heal invierà le informazioni relative allo stato corrente del prodotto al Quick Heal Internet Center. Le informazioni che verranno inviate al centro Internet include la Quick Heal protezione dello stato di salute come, servizio di monitoraggio è in quale stato del sistema. Le informazioni verranno utilizzate per fornire ai legittimi clienti un supporto tecnico più rapido e migliore.

    Tutti gli utenti/abbonati registrati riceveranno gli aggiornamenti gratuitamente dalla data di attivazione della licenza fino alla data di scadenza.

  • RACCOLTA DI INFORMAZIONI

    Il software Quick Heal e il servizio Quick Heal RDM possono raccogliere le seguenti informazioni, che possono o meno contenere informazioni personali identificabili, con o senza discrezione/autorizzazione da parte dell'utente, esclusivamente per fini statistici o per migliorare e valutare la capacità, l'efficacia e le prestazioni di un prodotto Quick Heal nell'individuazione e/o nella rilevazione di comportamenti dannosi, siti intrinsecamente fraudolenti e altri rischi/minacce di sicurezza legati all'uso di Internet. Le password inserite dagli utenti finali durante la registrazione vengono archiviate nel server di Quick Heal. Tali informazioni non verranno correlate ad alcuna informazione personale, ad eccezione di quanto qui dichiarato, e possono includere, senza limitazione:

    • Qualsiasi tipo di file eseguibile che il Software può identificare come modello comportamentale potenzialmente malware.
    • Qualsiasi tipo di informazioni riguardanti lo stato del software in caso di errori durante o dopo l'installazione del Software.
    • Qualsiasi tipo di URL di siti Web visitati che il Software ritiene intrinsecamente e potenzialmente fraudolenti.
    • Qualsiasi tipo di informazioni che il Software ritiene potenzialmente fraudolenti, che presentano rischi per la sicurezza/minacce.
    • Qualsiasi tipo di informazione per identificare l'indirizzo MAC (Media Access Control) del dispositivo mobile, il sistema GPS (Global Positioning System (GPS), International Mobile Equipment Identity (IMEI), Subscriber Identity Module (SIM) in cui il Software è stato installato.
    • Qualsiasi tipo di informazione per identificare l'indirizzo IP (Internet Protocol) e le informazioni necessarie per un'efficace gestione delle licenze e per migliorare le funzionalità del prodotto e la facilità di utilizzo.
    • L'utente accetta che le informazioni e i dati raccolti possono essere utilizzati per l'analisi, la prevenzione e l'individuazione di possibili rischi per la sicurezza, per la pubblicazione di qualsiasi tipo di dati/report/presentazioni sulle tendenze raccolte, per la condivisione dei dati ai fini di creare la consapevolezza eventuali organizzazioni e fornitori.
  • INDENNIZZO
    • L'utente dichiara di comprendere, riconoscere e garantire che, in nessun caso, Quick Heal e/o uno dei suoi direttori, dipendenti, agenti, partner o distributori saranno ritenuti responsabili di eventuali reclami, spese, adattamenti, costi, richieste, sentenze effettuate dall'utente e/o da terzi, per eventuali danni diretti, indiretti, incidentali, speciali, punitivi, consequenziali e/o esemplari (inclusi, ma senza limitazione, danni per perdita di profitti, danni per perdita di informazioni riservate o altre informazioni, mancato rispetto di obblighi legali/diritto a cure ragionevoli/buona fede, perdita economica/finanziaria, perdita di interruzione delle attività, buona fede, danni o perdite di dati o programmi, o altre perdite intangibili (anche se Quick Heal è stata informata della possibilità del verificarsi di tali danni), per quanto consentiti dalla legge:
      • risultanti dall'utilizzo del Software o del servizio Quick Heal RDM;
      • negligenza o incapacità dell'utente a utilizzare il Software o il supporto;
      • qualsiasi controversia tra l'utente e terzi in relazione all'avvalersi del Software e del servizio Quick Heal RDM;
      • violazione da parte dell'utente di diritti di qualsiasi altra persona e/o entità;
      • violazione del contratto;
      • violazione delle disposizioni in tutti gli atti in India o all'estero;
      • incapacità da parte di Quick Heal di offrire il servizio di supporto o qualsiasi altro servizio o informazione
    • Questa limitazione si applica a tutte le azioni legali risultanti da azioni o negligenza, inclusi ma non limitati a violazione del contratto o della garanzia, negligenza, responsabilità oggettiva, rappresentazioni fuorvianti e ed esenta Quick Heal e/o i suoi amministratori, dipendenti, agenti, distributori da tutti gli obblighi e le responsabilità che superino i limiti.
    • Nel caso in cui sia stata accertata la responsabilità di Quick Heal e/o dei suoi amministratori, agenti, dipendenti e distributori, l'utente comprende e accetta che tale responsabilità non può essere attribuita a Quick Heal e/o dei suoi amministratori, agenti, dipendenti e distributori. Questa clausola resta valida anche dopo la conclusione del presente contratto.
  • ESCLUSIONI DI GARANZIA
    • Il software viene fornito da Quick Heal "COSÌ COM'È" e "IN BASE A DISPONIBILITÀ" senza garanzia di alcun tipo, espressa o implicita, incluse, ma senza limitazione, le garanzie implicite di commerciabilità, idoneità, utilizzo, e prestazioni, qualità soddisfacente, integrazione, applicabilità per un particolare uso e senza nessun'altra garanzia, nella misura massima consentita ai sensi della legge applicabile.
    • Quick Heal non garantisce che il software e il servizio Quick Heal RDM funzioneranno senza interruzioni, in modo tempestivo, sicuro o esente da errori, o che soddisfino una o tutte le esigenze dell'utente, indipendentemente dal fatto che Quick Heal o uno dei suoi dirigenti, agenti, distributori e dipendenti siano stati messi al corrente. L'intero rischio, le anomalie di funzionamento del software e del servizio Quick Heal RDM, la responsabilità della selezione del software per ottenere i risultati previsti, e i risultati ottenuti con il Software e il servizio Quick Heal RDM sono a carico dell'utente.
    • L'utente riconosce e accetta che il Software e il servizio Quick Heal RDM verranno eseguiti sostanzialmente secondo le specifiche, le descrizioni indicate nel Manuale dell'utente, aggiornati di volta in volta, soggetti a quanto segue, e che Quick Heal declina espressamente qualsiasi responsabilità derivante dalle seguenti circostanze:
      • incompatibilità con un software e/o componenti hardware installati sul dispositivo;
      • azioni eseguite dall'utente o da terzi che esulano dal controllo ragionevole di Quick Heal;
      • eventuali guasti , malfunzionamenti, difetti causati da abuso, errata installazione, furto, cattivo uso, incidenti, funzionamento o manutenzione, eventi naturali, alterazione, guasti di alimentazione, sinistri, riparazioni effettuate da personale diverso da quello di Quick Heal, alterazioni, negligenza, modifiche non consentite, atti di terrorismo, atti di vandalismo;
      • carenze, difetti del dispositivo e relative violazioni;
      • violazione dei termini e delle condizioni descritte nel manuale dell'utente o nel presente contratto.
    • Link a siti web di terze parti

      Il presente Software potrebbe includere link a siti di terze parti; l'utente di questo software può accedere a tali siti Web. Tali siti Web non sono sotto il controllo di Quick Heal, che pertanto non può essere ritenuta responsabile del loro contenuto e dei link contenuti a loro volta nei siti Web di terze parti. Quick Heal fornisce tali link esclusivamente per convenienza dell'utente e non è responsabile di eventuali perdite/danni derivanti dall'accesso a tali siti, e l'accesso o altre azioni in relazione a tali link di terze parti sono esclusivamente a rischio dell’utente.

  • PROPRIETÀ INTELLETTUALE

    Il software, il codice sorgente, il codice di attivazione, le chiavi di licenza, la documentazione, i sistemi, le idee, le informazioni, i contenuti, il design e le altre questioni relative al software, il servizio Quick Heal RDM e i marchi sono di esclusiva proprietà di, e i diritti di proprietà intellettuale appartengono a, Quick Heal e sono protetti ai sensi delle leggi in materia di proprietà intellettuale e appartengono a Quick Heal. Nulla di quanto contenuto in questo contratto concede all'Utente alcun diritto, titolo e interesse ai diritti di proprietà intellettuale, inclusi, senza limitazione, qualsiasi correzione degli errori, miglioramenti, aggiornamenti o modifiche al Software effettuate da Quick Heal o da terzi. L'utente comprende e riconosce di ottenere una licenza d'uso del software in base ai termini e alle condizioni del presente contratto.

    Questo Software può includere alcuni componenti di terze parti che sono governati da contratti di licenza stipulati tra Quick Heal e i rispettivi proprietari della terza parte. [Tali componenti di terze parti consessi in licenza in base ai termini di determinati accordi richiedono a Quick Heal di affermi che i diritti di proprietà intellettuale e di proprietà restino a Quick Heal e/o ai suoi partner tecnologici licenziatari, rispettivamente. Anche se tali componenti di terze parti sono governati da rispettivi contratti, si applicano le esclusioni di responsabilità e le limitazioni menzionate in questo Contratto di licenza per l'utente finale].

    Tutti i titoli, la proprietà e tutti i diritti, inclusi quelli di proprietà intellettuale, delle terze parti restano esclusivamente di tali terze parti, e l’utente dovrà conformarsi con i termini della loro licenza. Ove applicabile, tale terza parte beneficerà del presente Contratto di licenza per l'utente finale.

  • Servizi di Quick Heal RDM

    Per utilizzare i servizi Quick Heal RDM, l'utente deve accettare il Contratto di licenza per l'utente finale e la politica sulla privacy di tali servizi. Per leggere e accettare il Contratto di licenza per l'utente finale e la politica sulla privacy, visitare i siti Web

    https://mydevice.quickheal.com/locale/it/privacyPolicy.html

    https://mydevice.quickheal.com/locale/it/licenseAgreement.html

  • GENERALE
    • Forza Maggiore. Quick Heal non potrà essere ritenuta responsabile per qualsiasi ritardo o inadempimento agli obblighi derivanti da eventi naturali, guerre, disordini civili, politiche di governo o altre cause che esulano dal suo controllo. Purché Quick Heal si adoperi a portare a termine le proprie attività in un ragionevole lasso di tempo dopo l'occorrenza di un evento verificatosi in tali cause di forza maggiore.
    • Giurisdizione legale. Questo contratto e qualsiasi questione relativa ad esso devono essere sottoposti soltanto alla giurisdizione dei tribunali a Pune, India e devono essere interpretati in base ai termini di legge in vigore in India. Qualsiasi controversia che possa sorgere da questo Contratto, violazione dei termini e delle condizioni previste dal presente contratto, sono risolte mediante negoziati diretti tra l'utente e Quick Heal. In caso di impossibilità di risolvere la disputa nella maniera indicata entro 30 giorni dalla data di inizio, la disputa passerà agli arbitri nominati da Quick Heal. La sede dell'arbitrato sarà Pune. La procedura arbitrale è disciplinata dall'Arbitration and Conciliation Act del 1996 e dalle leggi indiane, e deve essere svolta in lingua inglese. Gli arbitri decideranno anche sui costi del procedimento arbitrale. Per quanto possibile, dopo l'inizio di una procedura arbitrale le Parti continuano ad eseguire i loro rispettivi obblighi derivanti dal presente contratto. Le disposizioni della presente Clausola saranno valide anche dopo la cessazione del presente contratto. Fatte salve le disposizioni del presente articolo, i tribunali di Pune, India, hanno competenza esclusiva e le parti possono perseguire qualsiasi soluzione ai sensi di legge o di equità.
    • Contratto completo. Il presente Contratto comprende l'intero accordo tra le parti in merito all'oggetto e sostituisce qualsiasi proposta, comunicazione o pubblicità, orale o scritta, relativa al Software o all'oggetto del presente Contratto. L'utente è tenuto a rispettare tutte le clausole del Contratto aggiornato e visualizzato da Quick Heal sul sito Web www.quickheal.com di volta in volta e il Contratto visualizzato sul sito Web (di volta in volta) sarà considerato vincolante tra l'utente e Quick Heal per tutti gli adempimenti di legge. In caso di qualsiasi controversia/quesiti di qualunque versione tradotta di questo Accordo, Quick Heal espressamente precisa e conferma che la versione in inglese sul sito web sarà definitiva per l'interpretazione e i termini utilizzati, significato della versione in inglese sarà autorevole e vincolante. Eventuali rinunce da parte di una delle parti di qualsiasi violazione a una disposizione del presente contratto dall'altra parte, non verrà considerata come rinuncia a qualsiasi altra violazione della stessa o di qualsiasi altra disposizione.
    • Divisibilità. Nel caso in cui una qualsiasi delle disposizioni contenute nel presente contratto venga giudicata da un tribunale della giurisdizione competente non valida, illegale o inapplicabile in qualsiasi circostanza, la validità, la legalità o l'applicabilità delle restanti disposizioni contenute nel presente documento non devono essere in alcun modo alterate o compromesse e il Contratto continuerà ad avere pieno vigore ed effetto nella misura massima consentita dalla legge o giustizia, preservando, per quanto possibile, il suo intento originale.
    • Sopravvivenza. Le clausole del presente contratto, inclusi ma senza limitazioni i diritti di "indennizzo", "Garanzia limitata ed esclusioni" e "Proprietà Intellettuale" sopravvivono alla scadenza o alla risoluzione del presente contratto.
    • Connessione a Internet. Alcune Soluzioni possono richiedere una connessione a Internet attiva e stabile per poter funzionare. Pertanto, è responsabilità dell'utente assicurarsi di disporre sempre di una connessione a Internet attiva e stabile.
    • L'utente non ha la facoltà di assegnare diritti o delegare compiti e obblighi di cui al presente contratto. Il mancato esercizio o ritardo nell'esercizio di un diritto o una soluzione da parte di Quick Heal, in base al presente Contratto, non costituiscono rinuncia al diritto o alla soluzione, o una rinuncia di qualsiasi diritto o soluzione precedente, contemporanea o successiva.
    • I numeri delle sezioni e delle voci sono incluse solo per la convenienza delle parti e non sono da intendersi nell'interpretare le disposizioni del presente accordo.
    • QHT si riserva il diritto di apportare periodiche modifiche al presente Contratto di licenza per l'utente finale, che verrà aggiornato sul suo sito Web www.quickheal.com e sarà considerato vincolante per l'utente finale. Si tratta dei termini essenziali per l'utilizzo del software.
    • Quick Heal si riserva il diritto di cooperare con ogni procedimento legale e può fornire i documenti, le informazioni relative all'utilizzo del Software e l'utilizzo del cellulare.
  • LICENZE OSS

In alto  ^